La Tricomoniasi è una malattia causata da un microrganismo chiamato: Trichomonas vaginalsi, che si diffonde attraverso i rapporti sessuali (vaginali) con persone infette, sia tra gli uomini sia tra le donne.

Sintomatologia

I sintomi non sono sempre evidenti. Nella donna, possono accadere perdite vaginali anomale, prurito e bruciore vulvare. Nell’uomo si hanno secrezioni dal pene e bruciore durante la minzione. Le complicanze di questa infezione, che può essere curata con semplici antibiotici, non sono gravi come per le altre MST.

Trasmissione

La trasmissione avviene tramite rapporti sessuali vaginali non protetti.

Prevenzione

Per ridurre le possibilità d’infezione, è consigliabile avere rapporti sessuali protetti dal profilattico e limitare il numero dei partner di sesso. Se si è infettati, si raccomanda di evitare contatti sessuali fino alla completa guarigione. Durante la terapia è opportuno assicurarsi che il partner riceva le cure per evitare di ottenere nuove infezioni, anche in assenza di sintomi.