Job Location

Come si può diagnosticare una malattia allergica?

Con test cutanei di tipo immediato verso i vari allergeni (cosiddetti Prick test) oppure con la ricerca di anticorpi diretti contro i vari allergeni mediante un prelievo di sangue (Test RAST). Si ricorda comunque che ci possono essere persone con anticorpi anti allergeni o positività dei test cutanei senza disturbi clinici e questi non devono essere trattati con farmaci. In casi selezionati vengono eseguiti test di esposizione con l’allergene sospettato o in caso di sospetta allergia alimentare, diete di esclusione ipoallergeniche seguite dall’introduzione sequenziale di singoli alimenti. Le allergie più frequenti sono quelle da inalanti come acari o pollini di erbe e piante, ma non vanno trascurate anche le sensibilizzazioni ad antigeni di animali domestici quali gatti e cani, specie nei bambini. Nelle dermatiti da contatto sono utili test per le varie sostanza chimiche denominati Patch test o cerotto- reazioni con lettura dopo 72 ore.