Job Listings

La rottura del preservativo è sempre evidente quando avviene? Oppure la rottura può passare inosservata?

Volevo sapere quando si sviluppa la sifilide secondaria? Io ho avuto un rapporto soft ad agosto dell' anno scorso e ora a distanza di mesi ho qualche macchiolina sulle gambe ma non sui piedi e sulle mani. Il dermatologo mi ha detto che non è niente. Fosse stata sifilide non si sarebbe sviluppata prima?

Salve, è possibile contrarre HPV in una fellatio passiva protetta da preservativo?

HO RICEVUTO sesso orale non protetto in presenza di prepuzio arrossato. Durante e alla fine del rapporto (fase in cui mi sono pulito) non è stato rilevato sangue evidente proveniente dal cavo orale di chi ha praticato la fellatio. Il fatto di avere avuto io il propizio arrossato, c’è probabilità che io abbia contratto l’ HIV, altri tipi di herpes o infezioni sessualmente trasmissibili?

In seguito a un rapporto orale praticato e dopo che il partner ha eiaculato, ho rimesso in bocca x alcuni secondi il pene sporco di sperma, ho effettuato il test HIV di quarta generazione con ricerca antigene p24 posso stare tranquillo? grazie

e grazie in anticipo per l' eventuale risposta. Volevo chiedere se fosse necessario eseguire test per l hiv per i seguenti comportamenti. 1) Pulizia del glande con carta precedentemente usata per pulire la vagina della donna con liquido vagina. 2) fumare una sigaretta immediatamente dopo aver masturbato la donna quindi potrei contatto in questo modo la cavità orale con il liquido vaginale

Buongiorno, Sono in ansia per una situazione che cerco di spiegare: Ho conosciuto una donna da qualche mese , con la quale ho avuto rapporti sessuali, sempre protetti ( solo una volta una masturbazione reciproca non protetta). Una sera scambiando dei messaggi con questa donna , mi sono eccitato senza toccarmi ( ero vestito e seduto sul divano). Dopo qualche minuto vado in bagno e faccio pipi. Ho avuto l'impressione che il mio pene fosse umido forse del liquido precum dovuto alla eccitazione di qualche minuto fa . Dopo la pipi ho lavato le mani con sapone ( ma non gli ho lavati a lungo) e mi sono asciugato. Forse 1 min dopo , istintivamente , ho dato una carezza sulla guancia a mia figlia che stava andando a dormire. Lei tocca subito la sua guancia e poi strofina i suoi occhi . Se nelle mie mani asciutte ( ma non lavate bene )fosse tracia di liquido precum, la mia figlia ha rischiato strofinando gli occhi? Non conoscendo lo stato di salute della donna , anche se ho avuto sempre rapporti protetti, sono in ansia se ho fatto male alla mia figlia. C'è rischio di trasmissione virus Hiv ? Vi ringrazio in anticipo per il vostro chiarimenti

Buongiorno. Un test di quarta generazione (p24 + anticorpi 1+2) effettuato a 37 giorni dall'evento a rischio, può considerarsi definitivo? E a 39? Grazie

Ciao! Utilizzo l'anello vaginale e la sera in cui dovevo inserirlo ero a casa di amiche. Mi sono lavata le mani e ho inserito l'anello (dita in vagina per inserirlo). Successivamente mi lavo di nuovo le mani e noto che l'asciugamano che avevo usato anche prima era sporco: aveva macchie beige, immagino fosse fondotinta, ma se fossero state macchie dovute ad altro (sangue/feci ecc) ho corso qualche rischio hiv? Il bagno non è stato utilizzato da nessuno negli immediati minuti precedenti, ma non so altro sulle tempistiche. La mia paura è che mi sono asciugata le mani con quell'asciugamano e poi ho inserito per qualche secondo un dito in vagina per posizionare l'anello. Grazie mille della pazienza e dell'aiuto

Ciao, ho avuto rapporti non protetti 2 settimane fa. Cosa posso fare?

Nel 2019 ho avuto alcuni rapporti con una escort. In due di questi, lei ha sfregato ripetutamente la sua vagina contro l’asta del mio pene. Eravamo entrambi nudi. Non ricordo se sia stato coinvolto anche il glande, ma non posso escluderlo. Sono certo però che non ci sia stata penetrazione. Ora, da diversi mesi ho la lingua che brucia, che ho letto sia sintomo della bocca secca. Ho letto anche che la bocca secca è sintomo dell’AIDS. Da qui un’ansia che non mi fa nemmeno dormire… non ho mai fatto il test HIV, ma penso che ne farò uno presto. A vostro parere, c’è il rischio di aver contratto l’HIV? Ci sono stato ripetuti sfregamenti che potrebbero aver coinvolto anche il glande. Vi prego di darmi un consiglio, perché sono proprio in panico… grazie!!

Salve, sono completamente nel panico dopo l' episodio che mi è accaduto questa mattina. Stavo uscendo da un bar e volevo spruzzarmi il gel presente fuori dal locale (vicino alla porta) sulle mani. Purtroppo la boccetta era in una posizione tale che lo spruzzo mi è arrivato dritto in un occhio.....il suo odore era alcolico, ma mi sto chiedendo: qualora qualche personaggio avesse posto nella boccetta del liquido biologico, mischiato a sapone alcolico ... quante probabilità ci sono di essermi beccato l' HIV ? Dite che non ho corso alcun rischio o che debba fare il test di quarta generazione dopo 40 giorni a partire da oggi ? Vi prego, rispondetemi perché sono nel panico più completo !