Come fare sesso sicuro

Quali sono le conseguenze e i rischi di contagio se non si utilizza il condom durante i rapporti sessuali?

TIPO DI RAPPORTO SESSUALE

RISCHIO DI CONTAGIO MST E ALTRE MALATTIE

RISCHIO GRAVIDANZA

Bacio profondo – herpes labiale (HSV1)

– mononucleosi

– scarlattina

– nessun rischio per HIV ed Epatiti virali

Nessuno
Petting* con eiaculazione vicina ai genitali e contatto con i genitali -Malattie Sessualmente Trasmissibili*

se i genitali vengono a contatto tra loro, con lesioni infette o liquidi biologici infetti (sperma, secrezioni, liquido precoitale)

SI

ma se i genitali e i liquidi biologici (sperma, liquido pre-coitale) non vengono a contatto non vi sono rischi

Rapporto vaginale senza protezione Ci si può infettare con tutte le MST:

– HIV (AIDS)

-Epatite B e C

– Sifilide

– Gonorrea

– Herpes Genitale

– Papilloma Virus (HPV/condilomi)

– Chlamidya

– Candida

-Tricomoniasi

SI
Rapporto anale senza protezione

 

Nessuna protezione per le

Malattie Sessualmente Trasmissibili

NO

ma solo se il liquido eiaculatorio non viene a contatto con la vagina

Rapporto oro-genitale senza protezione

 

Rischio di contagio per:

– HIV

– Epatite B

– Herpes genitale (HSV1) e labiale (SHV1)

– Gonorrea

– Chlamidya

– Papilloma virus (condilomi del cavo orale, laringe, e corde vocali)

Nessuno
Rapporto con penetrazione e coito interrotto Nessuna protezione per le MST

Il contagio può avvenire anche attraverso il liquido pre-eiaculatorio, le secrezioni, il contatto con i genitali e lesioni infette.

Si

il rischio è molto alto

Rapporto con penetrazione e uso della Pillola Rischio di contagio per tutte le MST:

la pillola non protegge dalle Malattie Sessualmente Trasmissibili

NO

se usata correttamente la pillola evita la gravidanza nel 99% dei casi

Rapporto con penetrazione e uso del Diaframma

 

– Hiv

– Sifilide

-Epatite virale B e C

– Herpes genitale

– Papilloma virus (HPV/Condilomi)

– Gonorrea

– Chlamidya

– Candida

– Tricomoniasi

NO

il diaframma protegge dal concepimento nel 98% dei casi

Rapporto con penetrazione e uso della Spirale Ci si può infettare con tutte le MST,

nella donna è maggiore il rischio per HIV ed epatite B a causa delle microlesioni causate dalla spirale nella parete uterina.

NO

la spirale protegge dal concepimento nel 98% dei casi

Rapporto completo con uso di lavande vaginali Nessuna protezione dal contagio MST

E’ importante sapere che una scarsa igiene aumenta il rischio d’infezioni dovute al passaggio di batteri dal retto alla vagina e all’uretra.

SI

lavarsi prima/dopo i rapporti non protegge dal rischio gravidanza

Come usare correttamente il preservativo

Nei rapporti sessuali il preservativo è l’unica reale barriera protettiva per difendersi dall’HIV e dalle MST.

Il preservativo, se usato correttamente, può ridurre e, in certi casi, annullare il rischio d’infezione delle Malattie Sessualmente Trasmissibili durante i rapporti sessuali: vaginali, anali e oro-genitali, con ogni partner di sesso.

Chi pratica comportamenti a rischio e vuole evitare infezioni a trasmissione sessuale, deve sempre proteggersi indossando il preservativo. Anche un solo rapporto sessuale non protetto potrebbe essere causa di contagio.

Per un uso corretto del profilattico è importante:

  • leggere le istruzioni accluse;
  • conservarlo con cura: lontano da fonti di calore (cruscotto dell’auto ed altro) e senza ripiegarlo (nelle tasche, nel portafoglio);
  • indossare il profilattico dall’inizio di ogni rapporto sessuale (vaginale, anale, orogenitale) e per tutta la sua durata;
  • srotolare il profilattico sul pene in erezione, facendo attenzione a non danneggiarlo con unghie o anelli;
  • usarlo una sola volta;
  • non usare lubrificanti oleosi perché potrebbero alterare la struttura del profilattico e provocarne la rottura.