Iniziativa di In/Formazione su HIV/AIDS/IST e  di sensibilizzazione all’Autotest Diagnostico dell’HIV.

 

Negli ultimi anni si è verificato un calo di attenzione sul tema dell’HIV. Sono diminuite le campagne di sensibilizzazione e di comunicazione, come se l’AIDS fosse un ricordo del passato. Ciò ha ridotto la percezione del rischio tra le persone, soprattutto tra i più giovani:  la fascia più interessata è quella dei giovani adulti, quella tra i 25 e i 29 anni, dove l’incidenza è quasi tre volte più alta che nella popolazione generale, nonostante i dati disponibili mostrino che le nuove infezioni siano diminuite del 20% nel 2018 rispetto al 2017 e le morti ridotte di un terzo tra il 2000 e il 2016.

In Italia nel 2018, sono state riportate 2.847 nuove diagnosi di infezione da HIV. L’incidenza di nuove diagnosi HIV tra i giovani di età inferiore a 25 anni ha mostrato un picco nel 2017.  L’80% delle nuove diagnosi, prevalentemente maschi, è attribuibile a rapporti sessuali non protetti. Continua ad aumentare la quota di persone (57% nel 2018) che scopre di essere sieropositiva molti anni dopo aver contratto il virus. Tra le regioni più colpite risulta il Lazio (dati COA 2018).

Le terapie sono molto efficaci e i progressi della scienza notevoli ma restano fondamentali prevenzione, consapevolezza dei rischi e accesso ai test.

Il Progetto, promosso in pieno lockdown, nasce  con lo scopo di offrire un servizio di counselling sull’infezione da HIV e di diffondere la cultura dell’auto Test diagnostico acquistato in farmacia.

In un periodo in cui c’è stato (e c’è in parte ancora) difficoltà a rivolgersi alle strutture ospedaliere e molti servizi del test HIV rapido, offerti dalle associazioni, hanno subito  una sospensione in rispetto del decreto in vigore, abbiamo potuto constatare che le persone che si sono rivolte al nostro servizio di counselling non erano a conoscenza dell’autotest e questo per circa il 75 % degli utenti che ha contattato Anlaids Lazio.

Riteniamo pertanto opportuno promuovere le diverse possibilità esistenti per l’effettuazione del test HIV, oltre a quelle tradizionali.

Anlaids Lazio, consapevole di questa nuova realtà, ha deciso di intensificare il proprio servizio di informazione e prevenzione su HIV/AIDS/IST, per sensibilizzare all’autotest HIV, fornendo una consulenza specifica sul suo utilizzo e affidabilità.

 

Gli obiettivi specifici del Progetto sono:

  • Aumentare le informazioni su HIV/AIDS/IST.
  • Sensibilizzare al test HIV e all’autotest diagnostico acquistato in farmacia.
  • Sostenere con un counselling specifico le persone che vogliono fare l’autotest.
  • Sensibilizzare e affiliare le farmacie della Regione Lazio per la promozione del test e l’informazione su HIV/AIDS, attraverso la distribuzione di materiale specifico da poter distribuire ai propri clienti.
  • Creare materiale web ad hoc con informazioni relative all’utilizzo del test, all’interpretazione del risultato e al periodo finestra.

 

Si ringrazia MYLAN ITALIA per il contributo incondizionato