Progetto aMASE

Anlaids Lazio sostiene il Progetto aMASE (Studio Concluso)

Cosa è aMASE

aMASE: Advancing Migrant Access to health Services in Europe è un Progetto di ricerca promosso e finanziato dalla Commissione Europea che fa parte della “Rete di eccellenza” Eurocoord.
Il Progetto è coordinato da ricercatori dell’Università di Londra e dell’Instituto de Salud Carlos III – Centro Nacional de Epidemiología (Madrid – Spagna). Le Dottoresse Fiona Burns e Julia del Amo sono le coordinatrici del Progetto e responsabili delle informazioni rilevate. Il Comitato Etico di Ricerca Bentham di Londra ha dato l’approvazione al Progetto.
Questa ricerca ha due sezioni: l’indagine clínica, alla quale in Italia partecipano l’Ospedale Civico-Benfratelli di Palermo e l’Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma e l’indagine comunitaria che prevede il coinvolgimento di Associazioni, Organizzazioni non Governative e Comunità di migranti.

L’indagine comunitaria di aMASE

La ricerca comunitaria di aMASE è un’indagine online realizzata attraverso un breve questionario autocompilato da persone che non vivono nel proprio paese. La ricerca si focalizza sulle difficoltà delle comunità di immigrati ad accedere alle strutture sanitarie. Le informazioni provenienti da questa indagine saranno utilizzate per sostenere e per garantire l’assistenza sanitaria a tutti in Europa, indipendentemente dalla nazionalità, in particolare per quanto riguarda l’area dell’infezione da HIV.

Il coinvolgimento delle Comunità

La partecipazione delle Associazioni, delle Organizzazioni non Governative e delle Comunità di migranti nella ricerca garantisce che l’indagine sia rappresentativa ed anche Anlaids Lazio ha deciso di aiutare il Progetto promuovendo la diffusione del questionario.

LO STUDIO SI é CONCLUSO.
PER LEGGERE I DETTAGLI E I RISULTATI VISITARE LA PAGINA:
http://www.anlaidsonlus.it/hiv-e-migranti-lo-studio-amase/